Pescara, in ospedale anche l’igienista dentale per pazienti fragili

Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 16 Giugno 2021 @ 16:21

Pescara. L’ambulatorio di Odontoiatria dell’Ospedale di Pescara si arricchisce della figura dell’Igienista Dentale.

“E’ con soddisfazione che la nostra equipe si arricchisce di una importante ed oramai indispensabile figura professionale, quella dell’igienista dentale nella persona della Dott.ssa Federica Diodati”: a riferirlo è il Dott. Gianfranco Ricci, Responsabile ff della U.O.S. di Odontoiatria Territoriale della ASL di Pescara con Incarico di Alta Professionalità in Odontoiatria d’urgenza per pazienti fragili e non collaboranti.

“La prevenzione delle patologie cariose, delle gengiviti e delle malattie paradontali causate dall’accumulo del tartaro nell’adulto, la sigillatura dei solchi e la motivazione all’igiene orale nel paziente pediatrico”, continua il dr. Ricci, “sono solo alcune delle prestazioni di cui si occuperà prevalentemente la neo assunta igienista dentale.

Presso l’ambulatorio di Odontoiatria ubicato nel Presidio Ospedaliero di Pescara, si praticano le Cure Odontoiatriche rivolte ai pazienti cosiddetti “fragili”: gli adulti affetti da patologie oncologiche, diabete, cardiopatie, immunodeficienze, deficit intellettivi e disabilità in genere, i bambini affetti da malattie genetiche e rare, i pazienti autistici, i pazienti disabili non collaboranti.

“Le cure odontoiatriche su questa tipologia di pazienti”, precisa il dr. Ricci, “possono essere praticate in ambiente protetto presso il nostro Ambulatorio di Odontoiatria ubicato al 1° piano ala Ovest dell’ospedale Civile di Pescara, dove oltre a trattare tutte le tipologie di pazienti fragili facciamo diagnosi e terapia chirurgica delle lesioni precancerose e cancerose del cavo orale oltre alla disinclusione di denti ritenuti , estrazione  dei denti del giudizio in disodontiasi, diagnosi di patologie ortognatiche ed ortodontiche”.

Le cure dei pazienti fragili adulti non collaboranti vengono praticate in sala operatoria in sedazione profonda presso il presidio ospedaliero di Popoli in regime di Day Surgery.

Le cure sui pazienti fragili pediatrici non collaboranti vengono praticate in sala operatoria in sedazione profonda presso l’ospedale di Pescara in regime di Day Hospital.

“Come è evidente e noto”, conclude il dott. Ricci, “le cure odontoiatriche su questa tipologia di pazienti possono essere effettuate solo alla poltrona per i fragili collaboranti ed in sala operatoria per quelli non collaboranti. Se necessario a domicilio possono essere effettuati i controlli post intervento e le medicazioni. I tempi di attesa per questi pazienti sono molto brevi se non addirittura inesistenti.

Per accedere alla prima Visita Odontoiatrica è necessaria la prenotazione al CUP aziendale.