Pescara, fermate in un condominio del centro con arnesi da scasso: una è minorenne

Ultimo Aggiornamento: martedì, 15 Giugno 2021 @ 16:18

Pescara. Due giovani, uno minorenne, sono state fermate ieri dalla polizia di Pescara dopo essere stati trovati in possesso di attrezzi da scasso.

Si tratta di una 25enne, denunciata, e di una minore poi affidata a una casa famiglia, entrambe croate e domiciliate in Italia, fermate in un condominio di viale Muzii dove erano stati segnalati per il loro aggirarsi con fare sospetto.

Una delle due ragazze aveva addosso un grimaldello metallico e una lastra, ricavata da un contenitore di plastica, utilizzata per forzare le serrature delle porte.

La più grande era già nota per i suoi precedenti ed è quindi stata denunciata per possesso ingiustificato di chiavi alterate o di grimaldelli.