-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Porto, venerdì Lupi a Pescara

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 2 Novembre 2017 @ 14:23

porto pescaraIl ministro alle Infrastrutture e Trasporti Maurizio Lupi sarà a Pescara venerdì 3 ottobre alle ore 17 per un incontro sul porto di Pescara.

Ad accogliere il ministro ci saranno il presidente della Provincia di Pescara Guerino Testa e la senatrice Federica Chiavaroli. Invitati a partecipare i rappresentanti delle istituzioni e gli operatori del porto.

“Da questa visita – hanno commentato Testa e Chiavaroli – ci aspettiamo buone notizie relative a una delle infrastrutture più importanti del territorio e che necessita di attenzione continua e di un rilancio reale e concreto”.

L’appuntamento con i giornalisti è per venerdì alle ore 17 nella sala Figlia di Jorio della Provincia di Pescara.

E proprio oggi il ministro, a margine dell’inaugurazione della 54esima edizione del Salone Nautico Internazionale a Genova, ha annunciato l’approvazione entro 90 giorni del Piano nazionale della portualità. Lupi ha spiegato che “non togliamo i porti, che ci sono e costituiscono un presidio sul territorio, ma questi porti possono e debbono iniziare a lavorare tutti insieme. Gli investimenti vanno fatti insieme”. “Dopo aver discusso mesi – ha aggiunto il ministro delle Infrastrutture – per la riforma della portualita’ abbiamo deciso di usare il decreto con una formula nuova perche’ la riforma della portualita’ sara’ inserita, per la prima volta, all’interno dell’elaborazione di un Piano nazionale della logistica e della portualita’, in modo da fare cessare questa discussione sterile sugli accorpamenti tra Autorita’ Portuali. Il problema oggi – ha sottolineato Lupi – non e’ accorpare Savona e Genova, o Napoli e Salerno: il problema e’ che se andiamo avanti cosi’ perdiamo la sfida della competitivita’ in Europa e nel mondo. L’accorpamento e la razionalizzazione delle Aurorita’ Portuali, inserito nel Piano della Logistica e della Portualita’, hanno esattamete questo scopo. Qui non si tratta di farsi concorrenza l’uno con l’altro ma di vincere la sfida.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate