-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Covid, 4 positivi a Città Sant’Angelo: mascherina obbligatoria e sindaco in quarantena a Salle

Ultimo Aggiornamento: lunedì, 5 Ottobre 2020 @ 15:53

Pescara. Si alza l’allarme coronavirus in provincia di Pescara, dove i casi positivi non tendono a diminuire.

Dall’ultimo bollettino, infatti, risultano essere 4 i nuovi casi registrati dalla Asl Pescarese.
La stessa Asl che, come confermato dal sindaco Matteo Perazzetti, ha comunicato nel weekend l’esito di 4 tamponi positivi nel Comune di Città Sant’Angelo: “Tre dei quattro contagiati, appartengono allo stesso nucleo familiare. La quarta persona è di altra provenienza, completamente differente dai primi tre”, afferma Perazzetti, che raccomanda “massima attenzione, di indossare la mascherina e rispettare i protocolli di sicurezza”.

Attenzione ancora più alta nel Comune di Salle, sulla Majella, dove il giovane sindaco Davide Morante (in foto) ha firmato l’ordinanza per l’obbligo di utilizzo della mascherina all’aperto fino al prossimo 15 ottobre dopo la comunicazione da parte della Asl di Pescara di un caso di positività al Covid 19. Si tratta di un bambino che frequenta l’asilo nido Torre dei Passeri.

I genitori del bambino hanno voluto rendere pubblico l’accaduto per attivare l’immediata comunicazione in modo da raggiungere tutte le persone che avessero avuto contatti nei giorni precedenti. “Io stesso sono in quarantena in casa – spiega il sindaco – essendo stato a contatto con il cittadino in questione. Voglio rassicurarvi che fortunatamente non ho nessun sintomo riconducibile al Coronavirus. Siamo in stretto contatto con la Asl e sono in corso tutte le misure di contenimento e non possiamo permetterci nessun calo di attenzione”.

Un altro caso è stato comunicato a Manoppello dal sindaco Giorgio De Luca.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,933FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate