Pescara, riapre l’Alberghiero in via Italica

Pescara. Inaugurato questa mattina il primo piano della sede storica dell’Alberghiero “Filippo De Cecco”, in via Italica, a Pescara, recuperato dopo i lavori di strutturazione, grazie a un contributo concesso dalla Regione Abruzzo alla Provincia di Pescara.

I nuovi spazi ospiteranno 21 aule e due laboratori. «Stiamo lavorando senza sosta per la ripartenza in sicurezza del nuovo anno scolastico – ha esordito il Presidente Marco Marsilio, intervenendo alla cerimonia di inaugurazione -. La riapertura della sede storica del De Cecco è la ciliegina sulla torta rispetto a un progetto partito diversi anni fa con l’ex Presidente della Provincia di Pescara Guerino Testa. Gli studenti dell’Alberghiero svolgono un ruolo importante – ha sottolineato il Presidente – poiché contribuiscono a migliorare la filiera turistica abruzzese, partendo dall’accoglienza fino allo sviluppo delle eccellenze gastronomiche. Con questo intervento restituiamo ai ragazzi spazi preziosi per far ripartire in piena sicurezza l’anno scolastico».

Il presidente della Provincia di Pescara, Antonio Zaffiri ha ringraziato la Regione “per aver lavorato fattivamente affinché il De Cecco potesse tornare a poter ospitare i suoi studenti in questa sede a via Italica che è anche un palazzo storico. Pescara torna in possesso di un edificio dal grande valore storico e architettonico”.

“Restituiamo ai nostri ragazzi – ha detto Alessandra Di Pietro, dirigente scolastico – 21 aule e due laboratori per far ripartire in piena sicurezza l’anno scolastico. Quello di oggi credo sia un messaggio ben augurante”.