Pescara: “Covid Hospital troppo rumoroso”-VIDEO

 Pescara. “Ospedale Covid rumoroso, la Regione e la Asl verifichino se la ditta realizzatrice ha presentato la valutazione di impatto acustico e si attivino per alleviare disagi a residenti e malati”: la denuncia è del consigliere regionale Pd Antonio Blasioli a fronte del sopralluogo che si è tenuto oggi in loco.

“Nei giorni scorsi abbiamo ricevuto diverse segnalazioni da parte dei residenti di via Paolini e via Caduti di Nassiriya sull’eccessiva rumorosità dell’impianto di aerazione posto proprio sopra il Covid Hospital di recente realizzazione – illustra Blasioli – Un rumore continuo, ben percepito di giorno, che diventa insopportabile di notte, quando il traffico e gli altri rumori sono al minimo. Lo è sia per chi abita nelle vicinanze del presidio, ma anche per chi è ospite di un luogo che dovrebbe assicurare oltre alla qualità delle cure, anche la più serena permanenza possibile.

Per questa ragione Blasioli ha scritto alla Regione, alla Asl di Pescara e all’Arta chiedendo se la impresa che ha realizzato il lavoro ha presentato la relativa valutazione di impatto acustico e se il rumore sia rispettoso dei limiti di legge e gli standard che si richiedono a una struttura ospedaliera.

“Dopo il sopralluogo odierno è necessario che l’Arta effettui le verifiche del caso per capire come eliminare il problema, se dunque bisogna agire sull’impianto, oppure apporre barriere fonometriche capaci di contenere al massimo il rumore, nei limiti previsti dalla legge. In ogni caso è opportuno che ci si attivi nel minor tempo possibile”, conlcude il consigliere regionale