Moscufo, approvato il rendiconto: niente aumenti Imu e Tari

Moscufo. Nell’ultima seduta di consiglio comunale, sabato 11 luglio, il Comune di Moscufo ha approvato il rendiconto di gestione 2019.

A darne annuncio è il sindaco Claudio De Collibus, che commenta: “Con molto entusiasmo abbiamo approvato il rendiconto 2019, un documento che certifica l’efficacia della nostra azione amministrativa, dove è dimostrato un miglioramento del risultato di amministrazione di oltre 200.000 euro rispetto allo scorso anno”.

“Questi numeri attestano che si possono coniugare tasse contenute, fornitura di servizi di qualità e investimenti importanti per opere pubbliche di rilievo.”, aggiunge il vicesindaco Emanuele Faieta, delegato al Bilancio.

Nella stessa seduta di consiglio l’Amministrazione Comunale ha disposto la conferma di tutte le aliquote IMU e TARI, scongiurando pertanto aumenti che andrebbero a gravare le famiglie moscufesi in un periodo già molto complesso. “Proprio sulla TARI abbiamo fatto un grande lavoro, -prosegue Faieta – prevedendo scontistiche per tutte le attività commerciali chiuse a causa delle restrizioni imposte a causa del covid-19 per un totale di tre mesi, maggiore rispetto a quanto proposto dal governo. Oltre a questo abbiamo disposto quote di sconto anche per una serie di attività che pur restando aperte hanno riscontrato numero difficoltà.”

A conclusione è stato altresì approvato l’esenzione del pagamento per l’occupazione del suolo pubblico alle attività commerciali che ne facessero richiesta.