Pescara, spaccia in casa a Rancitelli: messa agli arresti domiciliari

Pescara. Una donna è stata arrestata stamattina dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Pescara hanno tratto in arresto, sorpresa in flagrante a spacciare a Rancitelli.

La casa della donna, E.R.P, una 45enne residente in zona, è stata perquisita: i militari hanno qui trovato 38 grammi di eroina, 11 di cocacina, due bilancini elettronici di precisione e vario materiale atto al confezionamento.

Al termine delle formalità di rito, l’arrestata, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stata ristretta presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari.