Pescara, via i graffiti dal lungomare

Pescara. Un mese di tempo per ripulire tutta la riviera di Pescara, nord e sud, dai disegni e dalle scritte lasciati dai writer notturni su muretti, panchine e barriere in plexiglass.

E’ l’operazione di bonifica concordata dal Comune con Ambiente Spa e già partita, dall’area della Madonnina.

“L’obiettivo”, spiega ’assessore all’Ambiente Isabella Del Trecco, “è quello di restituire pieno decoro estetico all’intero lungomare, eliminando tutto ciò che deturpa oggi la passeggiata litoranea, per poi avviare una campagna di sensibilizzazione nei confronti della cittadinanza, per incentivare il rispetto del nostro ambiente, contestualmente ai controlli della Polizia municipale per reprimere tali fenomeni incontrollati che, privi di qualunque senso, rovinano solo il territorio”.