Salle, ore di apprensione e ricerche per un giovane scomparso

Salle. Era scattato l’allarme, ieri nel tardo pomeriggio, per un ragazzo scomparso nella zona del ponte di Salle.

L’allarme era stato dato dopo un litigio in famiglia che aveva portato il giovane ad allontanarsi da casa in direzione dell’altissimo ponte, uno dei più elevati della regione: dopo alcune ore, visto il mancato rientro, sono scattate le ricerche, temendo il gesto estremo.

Dalle 20.30 circa sono entrati in azione una squadra dei Vigili Del Fuoco di Alanno , una dei Volontari di Popoli e il personale specializzato della squadra Topografia Applicata al soccorso del Comando di Pescara, assistiti anche dai carabinieri di Caramanico Terme.

Le ricerche delle squadre a terra sono state rese difficoltose dalla zona particolarmente impervia: i vigili del fuoco, per facilitare le operazioni, hanno illuminato la zona a giorno con l’ausilio di potenti fari.

Fortunatamente, verso le 2 di notte, il ragazzo ha fatto rientro autonomamente a casa e l’allarme è rientrato.