Spoltore, Comune e Fontevecchia donano 400 mascherine all’ospedale di Pescara

Spoltore. Ben 400 mascherine chirurgiche sono state donate dall’Associazione Fontevecchia e dal Comune di Spoltore alla Direzione Generale e Sanitaria dell’Ospedale civile di Pescara.

La consegna è stata effettuata dal consigliere comunale Angela Scurti, Presidente della Commissione Cultura, anche in rappresentanza del sindaco Luciano Di Lorito, e dal Presidente dell’Associazione Fontevecchia Luciano Troiano, nella sede della Direzione generale dello ‘Spirito Santo’ alla presenza del Direttore generale Antonio Caponnetti e del Direttore Sanitario Valterio Fortunato.

“La donazione nasce da un’iniziativa congiunta, promossa dall’Associazione Culturale Fontevecchia e dall’amministrazione comunale di Spoltore – ha spiegato il Presidente Troiano – che, per lo scorso mese di marzo, avevano promosso una visita a Napoli, nei luoghi che sono teatro della manifestazione ‘La Processione dei Frati Morti’ per aprire un momento di incontro istituzionale pre-evento, che peraltro a novembre prossimo vivrà la sua terza edizione. Purtroppo l’incontro è stato annullato a causa dell’esplosione dell’emergenza coronavirus, e a quel punto, con la somma raccolta da parte dei cittadini che avrebbero voluto partecipare all’iniziativa, abbiamo deciso di realizzare delle attività di solidarietà e di supporto al nostro territorio per uscire tutti insieme dall’emergenza sanitaria ed economica che ancora ci vede, purtroppo, involontari protagonisti”.