-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Turrivalignani, l’ultimo saluto per l’alpino Tracanna

Ultimo Aggiornamento: domenica, 29 Ottobre 2017 @ 23:39

tracannawilliamsTurrivalignani. Più di mille persone hanno partecipato, nella chiesa di Santo Stefano di Turrivalignani, ai funerali di Williams Tracanna, l’alpino 28enne del Settimo Reggimento di stanza a Belluno morto giovedì, cadendo nel vuoto per 150 metri durante una marcia di esercitazione lungo la normale dello Spiz Vedana sulle Dolomiti.

Il sindaco Luigi Canzano ha proclamato per oggi il lutto cittadino nel piccolo paesino del Pescarese, abitato da meno di 900 anime. L’intera comunità di Turrivalignani e i tanti amici di Tracanna si sono stretti attorno alla mamma, straziata, e ai nonni del giovane. Alla funzione, oltre a tanti cittadini, hanno preso parte autorità militari e civili. C’erano, tra gli altri, il capo di stato maggiore dell’Esercito, generale Claudio Graziano, che prima della cerimonia ha incontrato i parenti di Tracanna, il comandante della Legione Carabinieri Abruzzo, generale Claudio Quarta, ufficiali di comando ed alpini, con le diverse associazioni.

Presenti anche il Prefetto di Pescara, Vincenzo D’Antuono, ed il presidente della Provincia di Pescara, Guerino Testa.

Prima della cerimonia sono state centinaia le persone che hanno reso l’ultimo saluto all’alpino, nella camera ardente allestita nella sala consiliare del Comune di Turrivalignani, dopo che la salma, ieri sera, ha fatto ritorno in Abruzzo.

Tracanna è stato poi tumulato nel cimitero del paese.

 

 

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate