-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Ricostruzione: a Civitella Casanova un incontro sul Mic

Ultimo Aggiornamento: sabato, 4 Novembre 2017 @ 10:48

Cugnoli. A Civitella Casanova un convegno per l’introduzione del Modello integrato cratere. Mercoledì 19 l’incontro tra i Comuni per apprendere le novità sulla ricostruzione post-sisma dell’area omogenea 5.

Importante appuntamento il 19 febbraio a Civitella Casanova dove sarà illustrata l’introduzione del modello parametrico Mic (modello integrato cratere), un importante passaggio per accelerare l’intero iter della ricostruzione post-sisma. Al fine di spiegare l’utilizzo, il funzionamento e il campo di applicazione di questo nuovo strumento, mercoledi’ alle 15 presso la sala consiliare del Comune è stato organizzato un incontro dedicato ai Comuni del Cratere appartenenti all’Area Omogenea n. 5 (Brittoli, Bussi sul Tirino, Capestrano, Civitella Casanova, Cugnoli, Montebello di Bertona, Ofena, Popoli, Torre de’ Passeri), pensato per i tecnici e gli operatori impegnati nella ricostruzione.

Alla riunione interverranno il titolare dell’Ufficio Speciale per la Ricostruzione dei Comuni del Cratere di Fossa, Paolo Esposito, con altri funzionari dell’Usrc, il rappresentante e coordinatore dell’Area Omogenea 5, Lanfranco Chiola e il responsabile dell’area tecnica Utr5, (Ufficio territoriale per la ricostruzione) di Bussi, Angelo Melchiorre, che illustreranno le caratteristiche del Mic finalizzato a snellire le procedure di approvazione del contributo, con l’obiettivo di raggiungere elevati livelli di qualita’ in termini di miglioramento della sicurezza sismica, di salvaguardia del valore storico e culturale del patrimonio edilizio, di analisi e verifica della congruita’ dei costi. “L’introduzione del Mic – spiega il rappresentante dell’Area Omogenea 5, il sindaco del Comune di Cugnoli – Lanfranco Chiola – dara’ sicuramente maggiore impulso alla parte pesante della ricostruzione nei centri storici dei nostri paesi”. “Si e’ deciso di organizzare questo incontro itinerante in un Comune del Cratere dell’AO5 – commenta Paolo Esposito – perche’ e’ una nostra prerogativa spostarci sul territorio per conoscerlo in maniera piu’ approfondita e consapevole, per dare un segnale di vicinanza e di piu’ stretta sinergia con ogni singolo Comune”. “Ringrazio Paolo Esposito e l’intera struttura dell’Usrc di Fossa per il loro supporto e per il costante lavoro di condivisione e collaborazione instaurato tra l’Ufficio Speciale e i diversi Utr – conclude il sindaco di Civitella Casanova Marco D’Andrea”.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,935FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate