Rubano valigie e libri in stazione: tre denunce a Pescara

Ultimo Aggiornamento: sabato, 4 Novembre 2017 @ 11:57

Pescara. Tre persone sono state denunciate dalla polizia ferroviaria, a Pescara, per due furti messi a segno in stazione.

Un primo episodio, avvenuto sabato notte, ha visto protagonisti due tunisini, di 33 e 31 anni, che solitamente dormono sui treni. Hanno rubato due valigie a due viaggiatori che si trovavano sui binari i quali hanno cominciato ad urlare richiamando l’attenzione della Polfer, diretta da Davide Zaccone.

Gli agenti hanno rintracciato i ladri, li hanno bloccati e hanno recuperato la refurtiva. I due sono stati denunciati per furto aggravato.

Segnalato all’autorità giudiziaria anche un barese, M.E., 43enne, anche lui di casa in stazione: è stato trovato domenica notte dagli agenti della Polfer mentre rubava all’interno della libreria situata dentro la stazione.

Aveva già riempito due borsoni di libri, dopo aver scavalcato le pareti per introdursi nella struttura. Dovrà rispondere di furto aggravato e danneggiamento.