Pescara, alla fermata del bus con la marijuana: arrestato giovane marocchino

Ultimo Aggiornamento: sabato, 4 Novembre 2017 @ 12:05

Pescara. Alla fermata dell’autobus con mezzo etto di marijuana. Ieri sera i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile hanno arrestato, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, Anas Bendaher, 23enne di origine marocchina.

 

Il giovane, già noto alle forze dell’ordine, è stato notato ad una fermata dell’autobus in via Nazionale Adriatica Nord; ai militari è bastato un colpo d’occhio per capire che qualcosa non andava nell’atteggiamento sospetto del soggetto. E’ scattata la perquisizione che ha permesso di rinvenire 60 grammi di marijuana e 4 di hashish. Per il giovane si sono aperte le porte del carcere.