-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Pescara, parte il triplice cantiere in piazza Muzii

Ultimo Aggiornamento: sabato, 4 Novembre 2017 @ 12:36

Pescara. Parte il triplice cantiere su via Muzii: dopo la riqualificazione del mercato coperto, al via anche il restyling della piazza e delle strade circostanti.

Si fa in tre il restyling di piazza Muzii, con l’apertura simultanea di tre diversi cantieri che, entro maggio, la riqualificazione della piazza e di via Minghetti, via De Cesaris e via Goito . Nuove strade e nuovi marciapiedi, con una gradinata che, partendo da uno slargo in bianco e nero, condurrà direttamente all’ingresso della Bouquerie di Pescara, ovvero il mercato ristrutturato ormai prossimo all’ultimazione. Con un investimento complessivo che supera il mezzo milione di euro, è partito ieri il trittico di cantieri nel cuore della rione a nord di corso Umberto.
Prosegue, quindi, il restyling completo del centro, partito con la pedonalizzazione di via Firenze, via Mazzini e via Battisti.
Il progetto – spiega l’assessore Isabella del Trecco – prevede il rifacimento dei marciapiedi con materiali di pregio, con il superamento delle barriere architettoniche, il rifacimento del manto stradale e il ripristino della segnaletica orizzontale, e, soprattutto, la realizzazione del nuovo tratto di rete fognaria e dell’arredo urbano. Poi il secondo cantiere interesserà diverse strade cittadine, a partire da piazza Muzii: nello specifico, per consentire lo svolgimento delle opere, abbiamo previsto l’istituzione della Zona a traffico limitato e di area pedonale in via De Cesaris, nel tratto compreso tra l’incrocio con via Cesare Battisti e l’incrocio con via Regina Margherita; il divieto di transito, sosta e fermata nella parte retrostante il mercato coperto, nel tratto compreso tra il confine sud di via Minghetti sino all’incrocio con via De Cesaris-via Goito. Infine il terzo cantiere, che dovranno concludersi entro 120 giorni al massimo, prevede sostanzialmente la realizzazione di quella piazza che si intravede nel rendering del mercato, una piazza che sarà la prosecuzione all’esterno del mercato stesso, ma, nell’utilizzo dei materiali e dei colori, il bianco e il nero, ricorderà l’intervento già realizzato in via Firenze e via Cesare Battisti. In sostanza, con tale intervento elimineremo quel parcheggio di 13 stalli che oggi separa il marciapiede della piazza dal mercato; la piazza diventerà una continuazione del mercato e, dove oggi ci sono gli stalli, andremo a realizzare la gradinata che condurrà dritto nella Bouquerie in via di completamento. Dinanzi alla gradinata si aprirà uno slargo pedonale, in cui verranno utilizzate le stesse mattonelle già impiegate per via Cesare Battisti e via Firenze, ma con un disegno diverso, arricchito da punti di verde con funzione di filtro.
Adottata un’ordinanza per istituire il divieto di transito, sosta e fermata nell’area delimitata da via Cesare Battisti, via Clemente De Cesaris, e via Quarto dei Mille, con esclusione dei residenti.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate