Spoltore, insegnanti a lezione per salvare gli alunni dal soffocamento

Ultimo Aggiornamento: venerdì, 27 Ottobre 2017 @ 23:48

manovrasoffocamentoSpoltore. Un seminario per apprendere le manovre antisoffocamento: la Croce Rossa insegna agli insegnanti come salvare i bambini.

Si svolgerà mercoledì 20 novembre, alle ore 16.30, nella sala Consiliare del Comune di Spoltore, una conferenza sulle manovre di disostruzione delle vie aeree in età pediatrica. L’incontro, organizzato dall’Amministrazione comunale di Spoltore in collaborazione con le scuole cittadine, sarà tenuto dai volontari della Croce Rossa Italiana – Comitato Provinciale di Pescara. L’obiettivo è quello di informare e sensibilizzare i genitori, gli insegnanti, gli operatori scolastici e tutta la cittadinanza sul tema in questione.
L’inalazione di corpi estranei in età pediatrica è un evento abbastanza frequente e il rapido riconoscimento e trattamento della situazione di rischio può prevenire conseguenze gravi. Basti pensare ai recenti fatti di cronaca nei quali hanno perso o rischiato la vita bambini e ragazzi per soffocamento, proprio durante la consumazione dei pasti in orario scolastico. L’incontro nasce, quindi, con l’idea di formare adeguatamente il personale scolastico e informare le famiglie, per porre tutti nelle condizioni di fronteggiare una crisi respiratoria attraverso la tecnica di primo soccorso, denominata manovra di Heimlich.
Parteciperanno il sindaco Luciano Di Lorito, gli assessori Chiara trulli e Massimo Di Felice, la consigliera con delega alla Sanità Nada Di Giandomenico, la dottoressa Maria Assunta Orsini, del Comitato Provinciale della Croce Rossa e i dirigenti scolastici dell’Istituto Comprensivo e del Circolo Didattico, rispettivamente Bruno D’Anteo e Anna Maddalena Belcaro.