- SPECIALE ELEZIONI -
6.5 C
Abruzzo
lunedì, Luglio 4, 2022
HomeNotizie PescaraCronaca PescaraDue bombe in una notte: bancomat fatto esplodere anche a Pescara-FOTO

Due bombe in una notte: bancomat fatto esplodere anche a Pescara-FOTO

Ultimo Aggiornamento: domenica, 29 Ottobre 2017 @ 14:13

20130508_143954_-_CopiaPescara. Due bancomat fatti esplodere a distanza di un’ora: come a Colleranesco, anche nel capoluogo adriatico è stata fatte esplodere la cassa continua della filiale della Banca dell’Adriatico. Sventrato anche l’interno dell’ufficio.

Stessa banca, stesse modalità. A Colleranesco, vicino Giulianova, erano circa le 3:30, a Pescara le 2:30 della scorsa notte. Cambiano solo i luoghi, ma le dinamiche dei colpi messi a segno ai danni di due bancomat sono identici, e sempre di filiali di Banca dell’Adriatico si tratta.

Nel capoluogo adriatico, in via Tiburtina 82, l’allarme è stato lanciato da un vigilantes di servizio. Come nell’episodio teramano, anche qui sarebbe stato usato del materiale esplosivo per far saltare la cassa continua e la deflagrazione ha sventrato anche gran parte dei locali interni dell’ufficio bancario. 

Ingenti i danni, ma resta da quantificare il bottino, e non è detto che i malviventi siano riusciti a portare via la cassa contente il contante. E volendo fantasticare, potrebbero essere scappati a bocca asciutta ed essersi consolati con i1500 euro sottratti a Colleranesco.

Dalle prime ore di questa mattina, in via Tiburtina sono al lavoro  i carabinieri della compagnia di Pescara e quelli del Nucleo investigativo, che stanno effettuando tutti gli accertamenti del caso insieme ai vigili del fuoco. 

BOTTINO 50MILA EURO

Stando a una ricostruzione dei carabinieri del Nucleo investigativo, il colpo è stato messo a segno verosimilmente da quattro persone travisate, arrivate sul posto a bordo di un’Audi nera. Hanno saturato di gas il bancomat, hanno posizionato un innesco e lo hanno fatto esplodere causando danni ingenti anche ai locali interni della banca. Poi, come a Giulianova, hanno forzato una porta laterale e sono entrati nella cabina del bancomat dove sono custoditi i contanti e hanno portato via circa 50mila euro, comunque non tutto il deposito della cassa. I militari dell’Arma hanno gia’ visionato le immagini riprese dalle telecamere e sono alla ricerca del gruppo e dell’auto.

{webgallery}stories/media2010/pescara/bombabancatiburtina{/webgallery}

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'