-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Pescara, Forconi (FdI) sulla riviera contro la casbah: “Bloccati 50 ambulanti” VIDEO-FOTO

Ultimo Aggiornamento: lunedì, 15 Gennaio 2018 @ 4:48

Pescara. La “passeggiata della legalità” organizzata da Forconi (Fratelli d’Italia) blocca l’esposizione delle bancarelle sulla riviera: “Polizia  e Municipale hanno fatto desistere una cinquantina di ambulanti”.

E’ sceso in strada, affiancato da una decina di cittadini, per intervenire contro la “casbah” presente da giorni sulla riviera nord. Marco Forconi, esponente del gruppo provinciale di Fratelli d’Italia, ha compiuto dalle 10 alle 12.45 di oggi una delle sue “passeggiate della legalità”: azioni deterrenti contro quelle che ritiene manifestazioni di illegalità ignorata dalle istituzioni.

Dalla Nave di Cascella è partito, in direzione del porto, in marcia su quello che ultimamente è diventato un marciapiede-bancarella, affollato da ambulanti e da banchetti abusivi.

“Il risultato di questa iniziativa è stato straordinario”, racconta lo stesso Forconi, “accanto a noi, pattuglie in divisa e borghese della Polizia Municipale e Polizia di Stato hanno fatto desistere gli ambulanti abusivi, una cinquantina circa, dall’intenzione di esporre la propria merce. Uno stato di degrado che si palesa ogni giorno sul tratto urbano in oggetto ed annuncio che tale azione sarà ripetuta anche nei prossimi giorni, senza preavviso”.
Forconi, raccogliendo anche le proteste di alcuni residenti, annuncia che nei prossimi giorni sarà “comunque redatto e presentato un esposto presso la Procura di Pescara, con tutta la documentazione allegata”, riferendosi a spaccio, contraffazione e molestie”.
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate