-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Spoltore: 500mila euro per rifare le strade in centro e frazioni FOTO

Ultimo Aggiornamento: sabato, 13 Gennaio 2018 @ 9:57

Spoltore. Via libera per i lavori ristrutturazione stradale e per i marciapiedi comunali a Spoltore: ieri si è aperto il periodo di gara, che durerà 30 giorni.

I lavori previsti consistono, prevalentemente, nel rifacimento del tappetino di asfalto (il così detto strato di usura) e delle opere connesse in diverse strade comunali nei centri urbani di Spoltore capoluogo, Villa Raspa, Santa Teresa, Cavaticchio e Caprara d’Abruzzo.

La spesa complessiva prevista è di 500.000 euro, per circa 20 km di nuovo asfalto. Lungo l’elenco delle vie interessate: nel capoluogo sono via Parini, via Ungaretti, via Pavese, via Boccaccio, via Ospedale, via Massera; a Villa Raspa sono via Roma, via Veneto, via Lecce, via Cosenza, via Reggio Calabria, via Valle d’Aosta, via Sardegna, via Calabria, via Cagliari; a Santa Teresa sono via Saline, via Volturno, via Nora, via Arno, via Senna; a Cavaticchio sono via Monterosa, via Monte Bianco, via Monte Mileto; a Caprara, infine, via Purgatorio.

“Le strade indicate nel progetto preliminare sono state scelte dai tecnici secondo il programma di manutenzione ordinaria pensato per coprire, progressivamente, tutte le strade comunali” ricorda il sindaco Luciano Di Lorito. “E’ il quarto anno che portiamo avanti il piano di interventi e sarà proseguito anche nel prossimo. Nel corso di questo periodo, tuttavia, siamo stati costretti anche ad interventi straordinari dopo episodi di forte maltempo o altre calamità impreviste: è stata però una scelta precisa della mia amministrazione quella di considerare la manutenzione delle strade l’unica voce fissa, assieme a quella relativa alle scuole, nel piano triennale dei lavori pubblici”. Le opere che andranno in appalto ricadono interamente in strade comunali e comprendono la fresatura, la messa in quota di pozzetti, chiusini e caditoie, la risagomatura degli asfalti nei casi in cui si è deformata. “La programmazione costante dei lavori” aggiunge il primo cittadino “consente di limitare il ricorso a costosi maxi interventi che, quando ormai la strada non è più percorribile, consistono nel realizzare praticamente ex novo la carreggiata. Noi abbiamo fatto un lavoro importante in tal senso, ma purtroppo la viabilità di Spoltore è penalizzata dalla rilevante importanza delle strade provinciali, sulle quali insiste una quota importante del traffico. Le provinciali, in molti casi, sono diventate pericolose e inadeguate, ma dalla Provincia è stata ribadita più volte l’assoluta mancanza di fondi per intervenire”.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,933FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate