Pescara, Mibe: in tanti al seminario con Dacia Maraini

Pescara. Grande partecipazione degli studenti al seminario con la scrittrice Dacia Maraini, svoltosi presso il liceo artistico Misticoni Bellisario.

L’incontro si è aperto con un omaggio letterario in rima che i ragazzi hanno voluto offrire alla Maraini, con la quale hanno avuto l’opportunità di confrontarsi sulle tematiche presenti nel penultimo lavoro della scrittrice, dal titolo ‘La bambina e il sognatore’.

Il romanzo tratta argomenti di forte impatto emotivo, quali la morte, la malattia, il rapimento, il terrorismo, l’infanzia violata, ma anche il sogno, la sensibilità, la positività di un personaggio che, seppur segnato dalle vicende della vita, non perde la speranza e la capacità di amare.

Alla presenza della dirigente scolastica Raffaella Cocco, del sindaco Marco Alessandrini e del presidente della Provincia Antonio Di Marco, gli studenti del MiBe, attraverso le loro performance, hanno saputo cogliere, sviscerare ed esternare con estrema delicatezza e sensibilità i vari aspetti narrativi di questo romanzo, fornendo così materiale di dialogo e confronto produttivo con l’autrice, che più volte si è complimentata con i ragazzi.