-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Pescara celebra la Giornata contro la violenza sulle donne con due eventi a tema

Ultimo Aggiornamento: sabato, 13 Gennaio 2018 @ 20:52

Pescara. Sarà celebrata con due eventi a tema la Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne, che ricorre sabato 25 novembre.

Il primo appuntamento è dedicato agli operatori dei centri antiviolenza presenti in Abruzzo e ai giornalisti delle principali testate locali: si tratta di un tavolo tecnico che si terrà venerdì 24 novembre presso la Sala blu del palazzo della Regione, in viale Bovio 295, dove sarà trattato il seguente argomento: ‘A dieci anni dalla legge regionale sulla violenza di genere: punti di forze e aspetti critici’; nell’ambito del tavolo tecnico si terrà anche un forum dal titolo ‘Senza parole…’, che prenderà in esame i principali articoli scritti dalle testate locali sui casi di femminicidio avvenuti in Abruzzo da novembre 2016 a novembre 2017; si parlerà anche delle modalità di gestione di tali notizie. Il forum sarà moderato da Anna Scalfati, conduttrice Tv ed ex dirigente Rai, nonché rappresentante dell’associazione ‘Giulia’ della Regione Lazio.

L’evento si colloca nell’ambito del progetto ‘S.I.B.I.L.L.A – Sistema di azioni integrate per il potenziamento dei Centri Antiviolenza in Abruzzo’ ed è organizzato dal Comune di Pescara, in qualità di capofila.

Sabato 25 novembre si terrà invece una giornata di riflessione e spettacolo sul tema, a partire dalle ore 16:00 presso la Sala Tosti dell’Aurum; ecco il programma:

si inizia con una mostra documentaria: aprirà i lavori la direttrice dell’Archivio di Stato di Pescara, Carmela Di Giovannantonio, che presenterà i registri delle sentenze penali del Tribunale di Pescara nel periodo compreso tra 1929 e 1946; si tratta di documenti che mettono in evidenza la piaga della violenza di genere, dentro e fuori la famiglia, in quegli anni a Pescara e provincia; la ricerca d’archivio è stata condotta dai funzionari MiBACT – Archivio di Stato di Pescara, Pasqualino Carota e Angela Maria Appignani, con il contributo di Giada Cotellucci e Maria Vittoria Roio, attualmente impegnate nel Servizio Civile Nazionale presso l’archivio stesso, che hanno collaborato anche alla redazione dei regesti.

A seguire, una Tavola rotonda alla quale parteciperanno Vittoria D’Incecco, assessore alle Politiche sociali; gli assessori Antonella Allegrino e Giovanni Di Iacovo; la presidente della Commissione Pari opportunità del Comune di Pescara, Tiziana Di Giampietro; l’ispettore capo della Squadra Mobile della Questura di Pescara, Cinzia Di Cintio.

Sarà poi presentato il libro di Claudia Saba, ‘Era mio padre’ (Laura Capone Editore), da Valerio Roberto Cavallucci, co-fondatore del giornale on line ‘Felicità Pubblica’ e la scrittrice Maristella Lippolis; il pomeriggio si concluderà con la proiezione del film ‘Il gioco di Gerald’, tratto dall’omonimo libro di Stephen King, per la regia di Mike Flanagan; ad introdurre il film, il fotografo filmmaker Bruno Imbastaro.

La manifestazione, che sarà moderata dal giornalista Rai, Antimo Amore, è organizzata dagli assessorati alle Politiche Sociali e alla Cultura di Pescara e l’Archivio di Stato, in collaborazione con la Polizia di Stato, Questura di Pescara e il giornale on-line Felicità Pubblica, con il Patrocinio della Camera dei Deputati e della RAI Abruzzo.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,934FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate