-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Pescara, Cercocasa: l’integrare degli stranieri passa dalle abitazioni

Ultimo Aggiornamento: sabato, 28 Ottobre 2017 @ 0:15

montesilvanoviaariostoPescara. Diminuire la discriminazione degli stranieri anche attraverso l’integrazione socio-abitativa: il nuovo sportello Cercocasa, rivolto agli immigrati dell’area metropolitana. Il progetto comunitario coinvolgerà quattro comuni.

Integrazione socio-abitativa dei cittadini stranieri e diminuzione dei casi di discriminazione. Sono gli obiettivi del progetto comunitario Cercocasa, presentato questa mattina dall’assessore comunale Isabella Del Trecco. Il progetto, che si avvale di un finanziamento europeo di 180mila euro, vede Pescara come capofila ma coinvolgerà anche i comuni di Francavilla al mare, Chieti e San Giovanni Teatino, con l’adesione delle associazioni Architettura senza frontiere e Donne immigrate.

Con lo sportello Cercocasa, i cittadini stranieri saranno aiutati nella ricerca di una casa a condizioni accessibili: a loro servizio tre punti informativi e un portale informatico. Prevista anche l’assistenza di un mediatore e di un consulente legale. Nel corso dell’iniziativa sarà realizzata anche la mappatura sociologica e urbanistica degli insediamenti abitativi degli stranieri.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate