-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Pescara, Forza Italia al Direttore Artistico del FLA: “Rinunci al suo compenso”

Ultimo Aggiornamento: domenica, 14 Gennaio 2018 @ 4:24

Il sindaco Alessandrini lascia morire l’Ente Manifestazioni Pescaresi, taglia i fondi per Museo delle Genti, Museo Paparella e ogni altro evento storico della città, ma in compenso elargisce ben 40mila 400 euro di soldi pubblici per finanziare il FLA – Festival delle Letterature dell’Adriatico. Non solo: appena 24mila 400 euro di quei 40mila euro sono destinati al giornalista Luca Sofri per la direzione artistica di 4 giorni di un evento che non è organizzato dal Comune, ma da un’Associazione privata, sostanzialmente gli riconosceremo un compenso pari a 6mila euro al giorno“, ha spiegato il Capogruppo di Forza Italia al Comune di Pescara Marcello Antonelli.

È questa l’ultima vergogna di un’amministrazione comunale di sinistra che ha dichiarato il predissesto per le casse comunali, obbligando i cittadini a pagare tasse al massimo per almeno dieci anni e poi sperpera quel denaro pubblico in festival privati“.

La delibera di giunta per il riconoscimento del tesoretto è appena stata approvata, tuttavia riapriremo il ‘caso’ chiedendo la convocazione di una seduta straordinaria della Commissione Controllo e Garanzia per fermare quella che ci pare una follia amministrativa perpetrata con i soldi dei pescaresi. Nel frattempo un appello lo lanciamo al giornalista Sofri: consapevoli della sua spiccata sensibilità nei confronti delle problematiche sociali che riguardano il Paese e, ovviamente, Pescara, lo invitiamo a rinunciare al proprio compenso e a chiedere formalmente al sindaco Alessandrini di devolvere i suoi 24mila euro a un obiettivo sociale sul territorio“.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,933FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate