-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Spoltore, 40 lavoratori a rischio all’Arca Voice

Ultimo Aggiornamento: domenica, 14 Gennaio 2018 @ 6:57

Arca Voice è una società operante a Spoltore che si occupa di recupero del credito per alcune grandi imprese italiane e Istituti bancari.

I lavoratori sono stati messi forzatamente in ferie in attesa della definizione della procedura di riduzione del personale avviata con comunicazione alle organizzazioni sindacali e all’INPS”, hanno commentato Daniele Licheri, Segretario regionale Sinistra Italiana Abruzzo e Francesco Verzella, del Circolo Si Spoltore. “Si tratta di lavoratori giovani che dopo vari contratti di collaborazione e contratti a termine, avevano tenuto contratti a tutele crescenti, ma che da oggi rimarranno a casa in attesa della comunicazione di licenziamento. Sembra la solita storia che potrebbe naufragare nell’ennesima delocalizzazione dove l’azienda mira a risparmiare sulla manodopera scappando in qualche paese dell’est“. Arca Voice, è infatti collegata a Maran – S.p.A leader in Italia nella gestione del credito – che ha sede Spoleto ma che ha unità produttive anche in Romania.

Non è tollerabile che senza preavviso e senza spiegazioni 40 lavoratori perdano il lavoro: oltre a manifestare la nostra solidarietà abbiamo già segnalato la vicenda al nostro deputato Giovanni Paglia che proverà a vederci chiaro tramite un’interrogazione parlamentare“.

 

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate