-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Pescara, marijuana e hashish in casa: ai domiciliari

Ultimo Aggiornamento: domenica, 14 Gennaio 2018 @ 8:51

Pescara. Nel pomeriggio di ieri i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Pescara hanno tratto in arresto, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, Roberto Buranello, 56enne, residente a San Giovanni Teatino, gravato da precedenti specifici.

I militari, a seguito di accurata attività info-investigativa, sono venuti a conoscenza che l’uomo poteva essere in possesso di sostanza stupefacente e così, nelle prime ore del pomeriggio, hanno deciso di intervenire procedendo a perquisizione domiciliare d’iniziativa.

Le informazioni raccolte dagli operanti si sono rivelate corrette: all’interno della cucina, infatti, è stato rinvenuto, all’interno di un armadietto, quattro blocchetti di hashish per un peso complessivo di 60 grammi e quasi 15 grammi di marijuana, oltre all’immancabile bilancino di precisione e alcuni ritagli di busta in cellophane utilizzati per il confezionamento.

L’uomo, al termine delle formalità di rito, è stato dichiarato in stato di arresto e ristretto in regime di arresti domiciliari. Stamane, al termine del rito per direttissima, dopo la convalida dell’arresto è stato sottoposto nuovamente ai domiciliari.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,935FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate