Pescara, tentata rapina: rappresentante finisce in ospedale con due costole fratturate

Ultimo Aggiornamento: sabato, 4 Novembre 2017 @ 12:02

polizia4Pescara. Una tentata rapina si e’ verificata questa mattina nei pressi di via della Bonifica, a Pescara. La vittima e’ un rappresentante di 43 anni che aveva con sé una valigetta contenente un computer.

Due uomini che viaggiavano su una moto di grossa cilindrata e indossavano il casco si sono avvicinati, lo hanno strattonato e cercato di prendere la valigetta ma l’uomo ha opposto resistenza e i due hanno dovuto rinunciare. E’ finito a terra ed e’ rimasto ferito. E’ stato trasportato in ospedale dove gli sono stati riscontrati un trauma facciale e due costole rotte. La prognosi e’ di 30 giorni. E’ stato lanciato l’allarme e sul posto e’ arrivata la polizia che ha avviato le ricerche, fino ad ora senza esito.