-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Anche a Pescara si può identificare la propria biciletta

Ultimo Aggiornamento: domenica, 14 Gennaio 2018 @ 12:34

Domenica 8 ottobre, dalle 9.30 alle 13 e dalle 15.30 alle 18.30; a Pescara, in piazza Sacro Cuore, si potrà punzonare gratuitamente la propria bicicletta.

Il progetto “Bici Sicura”, è stato promosso dalla Fondazione Olos Onlus (progetto Bike4truce), dalle associazioni Green Abruzzo, Ioete e dalla cooperativa sociale Il Germoglio.

La bici non è solo un oggetto personale che può essere rubato, ma anche un mezzo di mobilità sostenibile il cui uso migliora la vita delle nostre città“, spiegano le Associazioni promotrici. “Per questo, visto il successo già ottenuto a Montesilvano, con centinaia di ciclisti che si sono presentati all’appuntamento, si è deciso di promuovere l’iniziativa anche a Pescara“.

Ad occuparsi della procedura di punzonatura, in piazza Sacro Cuore, sarà lo stesso funzionario del Comune di Montesilvano, Rocco Rosa.

Il sistema di identificazione delle biciclette tramite punzonatura serve a disincentivare furti e riciclaggio delle bici rubate. Sul telaio di ogni bici, infatti, tramite apposito strumento a micropercussione, viene marcato il codice fiscale del proprietario abbinato al numero di serie del mezzo. Sempre sul telaio viene posta una speciale etichetta adesiva con numero progressivo. I dati relativi a codice fiscale, numero di telaio, numero progressivo attribuito, nominativo del proprietario della bicicletta e fotografia del mezzo confluiranno in una apposita banca dati nazionale denominata Anagrafe delle Bici, gestita dal Comune di Montesilvano e consultabile dalle Forze dell’Ordine. La punzonatura può essere eseguita su ogni tipo e modello di bicicletta, fatta eccezione per quelle costruite con telaio in carbonio.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate