-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Terremoto Messico, il racconto di una giovane pescarese: ‘strada tremava e il cielo era verde’

Ultimo Aggiornamento: lunedì, 15 Gennaio 2018 @ 3:05

Pescara. “Ero in un bar, quando ci hanno invitato ad uscire in modo ordinato. Una volta fuori sentivo sotto i piedi la strada che tremava e il cielo è diventato verde. Ora continuano a suonare gli allarmi di emergenza per allertare la popolazione e il timore di tanti è che possano arrivare nuove scosse”.

Lo ha raccontaot all’Ansa una pescarese di 32 anni che vive in Messico per lavoro.

Al momento della scossa la giovane era a San Cristóbal de Las Casas, nello stato del Chiapas, a circa 180 chilometri dall’epicentro del terremoto.

L’evento tellurico di magnitudo 8.2 è stato registrato alle 6.49 ora italiane. Allarme in mattinata, poi rientrato, di maremoto in Messico, El Salvador e Costa Rica. I morti accertat sarebbero al momento 36, molti di più i feriti.

La scossa è stata seguita da altre con magnitudo tra i 4 e 5.7.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate