-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Pescara: “Cinquecento posti auto in meno nella nuova area di risulta”

Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 25 Ottobre 2017 @ 3:56

Pescara. Cinquecento posti auto in meno dopo la riqualificazione dell’area di risulta: Forza Italia attacca Alessandrini: “Colata di cemento per nuove abitazioni”.

“Sul progetto di riqualificazione dell’area di risulta il sindaco Alessandrini fa l’ennesimo flop: un progetto che garantisce appena 1.500 posti auto a fronte dei 2.030 esistenti oggi, che vuole consentire la colata di cemento per costruire abitazioni, che vuole cedere ai privati la gestione per vent’anni di tutto il centro cittadino, non è solo inaccettabile, ma è folle”: durissimo l’attacco del Capogruppo di Forza Italia alla Regione Abruzzo Lorenzo Sospiri e dei consiglieri comunali Marcello Antonelli, Vincenzo D’Incecco e Fabrizio Rapposelli.

“Contro l’intervento”, annunciano i forzisti, “comincia oggi la nostra campagna di informazione al cittadino, con un breve spot che girerà su tutti i social. Nel frattempo chiediamo al sindaco Alessandrini di compiere l’ultimo, unico, atto d’amore possibile nei confronti di Pescara, ovvero di dimettersi. Dal progetto dello Stadio a quello delle aree di risulta, non gli faremo passare una sola delibera in Consiglio comunale”.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate