Pescara, assegnati i primi alloggi agli sgomberati da via Lago di Borgiano

Pescara. Nella serata di ieri negli Uffici delle Politiche della Casa sono cominciate le assegnazioni dei primi 7 alloggi messi a disposizione dall’Ater per gli inquilini delle palazzine di via Lago di Borgiano, rimasti senza casa dopo il provvedimento di sgombero per inidoneità statica dei tre edifici.

Due gli alloggi assegnati stasera, uno in via Trigno a Pescara, l’altro in via Montinope a Spoltore. Si è proceduto all’estrazione poiché erano diversi i nuclei risultati idonei ai criteri di urgenza stabiliti dalla delibera di Giunta comunale emessa subito dopo lo sgombero e dopo la sistemazione in emergenza degli occupanti. Criteri che danno priorità alle persone disabili.

Essendo i punteggi ex-aequo è stato necessario procedere ad una estrazione avvenuta nel rispetto di tutte le procedure vigenti negli uffici delle Politiche della casa, in presenza di alcuni degli aventi diritto, della Polizia Municipale, dei funzionari comunali e del dirigente Pierpaolo Pescara che ha condotto le operazioni.

Le abitazioni sono state assegnate a due persone che non erano presenti, una volta contattati, se questi non accetteranno, si procederà ad una nuova estrazione fra gli assegnatari in pari punteggio rimasti.

SOSTIENI CITYRUMORS
Svolgiamo il nostro lavoro con continuità e professionalità, tutti i giorni con notizie puntuali e gratuite.
Questo lavoro ha un costo, per questo abbiamo bisogno di te e del tuo aiuto.
Diventa un sostenitore attivo di cityrymors, anche con un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro.
CLICCA QUI e diventa un sostenitore di cityrumors
Grazie! La Redazione.