Pescara, nuova Aula Magna al liceo Misticoni-Bellisario

Pescara. Aula Magna nuova e laboratorio di serigrafia e stampa al liceo artistico ‘Misticoni-Bellisario’, nella sede di via Einaudi 2.

Questa mattina si è tenuta la cerimonia inaugurale, dove, oltre agli allievi dei corsi musicale e coreutico, hanno preso parte il presidente della Provincia, Antonio Di Marco; il sindaco, Marco Alessandrini; il comandante dei Vigili del Fuoco, Vincenzo Palano; il viceprefetto vicario Torlontano;

a fare gli onori di casa, la dirigente scolastica, Raffaella Cocco, con il giornalista Silvio Sarta, che ha presentato lo spettacolo organizzato dai ragazzi del liceo, che ha al suo interno la Mibe Wind Orchestra, diretta dal maestro Leontino Iezzi.

I ragazzi hanno accompagnato i reading a cura degli allievi della scuola teatrale, diretta da Federica Vicino, su testi di Dante Alighieri, Umberto Saba, Giovanni Pascoli, Giuseppe Ungaretti, Kostantino Kavafis. Il tema era quello del viaggio. Inoltre si sono esibiti gli allievi dei corsi di danza, con le coreografia dell’insegnante Stefania Scorrano.

L’intervento su Aula Magna e laboratori rientra nell’ambito del Piano “Scuole d’Abruzzo – Il Futuro in Sicurezza”, un piano di interventi in materia di edilizia scolastica avente per finalità il raggiungimento di un livello di riduzione del rischio sismico degli edifici scolastici danneggiati dal sisma del 6 aprile 2009. I lavori, finanziati con 145.000,00 euro di fondi CIPE e 105.000,00 euro dell’amministrazione provinciale, sono stati consegnati in data 8 febbraio 2016 ed eseguiti dall’impresa Cardinale di Rosciano (PE) per un importo pari a € 154.720,74 oltre oneri di legge.