-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Pianella: sanzioni fino a 600 euro per chi abbandona i rifiuti in strada

Ultimo Aggiornamento: lunedì, 30 Ottobre 2017 @ 1:08

bidoni_rifiutiPianella. Multe fino a 600 euro per chi abbandona i rifiuti lungo le strade e le aree pubbliche. L’inasprimento delle sanzioni amministrative, per scoraggiare il deposito illecito dei sacchetti di spazzatura al di fuori dei cassonetti, è stato deciso dal consiglio comunale.

Le sanzioni amministrative stabilite sono di 300 euro per l’abbandono o il deposito dei rifiuti su aree pubbliche o private non autorizzate. Si paga 300 euro anche per l’abbandono di rifiuti, speciali e non, al di fuori dai cassonetti. Sale a 600 euro, invece, la sanzione per chi conferisce rifiuti non prodotti sul territorio comunale di Pianella. “E’ un atto”, annuncia l’assessore alla Nettezza Urbana Vincenzo Di Giamberardino, “che ha lo scopo preciso di scoraggiare il comportamento incivile di una minoranza di cittadini che vanifica il lavoro responsabile della maggioranza della popolazione che effettua un regolare conferimento dei rifiuti”.
“Mediante l’inasprimento delle sanzioni amministrative per l’abbandono dei rifiuti lungo le strade e le aree pubbliche”, ha proseguito l’assessore Di Giamberardino, “puntiamo a garantire una città decorosa e pulita, con servizi efficienti. L’obiettivo finale è quello di potenziare quanto più possibile la raccolta differenziata dei rifiuti. Al cittadino e soprattutto alle cosiddette ‘grandi utenze’, ossia aziende, negozi e attività artigianali, chiediamo collaborazione e rispetto delle regole per permettere a tutti di vivere in una città dignitosa”.
La raccolta differenziata porta a porta è obbligatoria all’interno del centro abitato di Pianella. Al di fuori di questa zona, invece, i cittadini devono conferire i rifiuti separatamente negli appositi cassonetto colorati sistemati dal Comune. “Terminata la campagna d’informazione”, ha aggiunto l’assessore Di Giamberardino, “faremo partire i controlli a tappeto, coordinati dal Comandante della Polizia municipale di Pianella Sara Leonzio. Ovviamente i controlli saranno costanti, per tutelare coloro che invece rispettano le regole stabilite. Se Pianella riuscirà a potenziare la raccolta differenziata, con la collaborazione dei cittadini, già nel 2012 potremmo arrivare a una netta riduzione dell’imposta sui rifiuti”.

 

Daniele Galli


-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate