-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Montesilvano, ‘Adotta un amico’: tutto quello che c’è da sapere

Ultimo Aggiornamento: domenica, 29 Ottobre 2017 @ 5:11

Montesilvano. Arriva ‘Adotta un amico’, l’iniziativa volta a favorire le adozioni di cani e gatti abbandonati con il supporto delle associazioni animaliste.

Ogni domenica, a partire dal prossimo 26 febbraio e fino ad aprile, ci sarà un info-point all’interno del centro d’intrattenimento Porto Allegro, dalle 10:00 alle 12:30, dove i volontari delle associazioni saranno a disposizione di quanti vogliono saperne di più sull’adozione di un amico a quattro zampe.

L’iniziativa, dal titolo ‘Adotta un amico’, è promossa da Codici Tutela Diritti Animali; Anta; Animalisti Volontari; Dog Village; Lav; Meta e Oipa, con il patrocinio del Comune di Montesilvano, dall’Ordine dei Veterinari e per la prima volta nella storia delle manifestazioni animaliste, anche dalla direzione generale della Asl di Pescara.

“E’ importante favorire la consapevolezza di un gesto gravido di conseguenze, sia per l’animale che per l’intera società, qual è l’abbandono di un animale”, afferma Gabriele Bettoschi di Codici Tutela Animali, “e far chiarezza su tutto ciò che comporta l’adozione in termini di impegno e cura, ma nello stesso tempo offrire strumenti utili quali informazioni e consigli sulle cure preventive, leggi e regolamenti”.

“Se siamo impossibilitati ad assumerci la responsabilità che consegue all’adozione di un animale possiamo contribuire ad aiutare il mondo animale in tanti altri modi. Sostenendo, ad esempio, le associazioni con offerte, tesserandosi, offrendo la disponibilità allo stallo, donando cibo, accessori o farmaci”.

“Nel corso della mattinata saranno a disposizione del pubblico educatori cinofili”, precisa Ylenia Sozio dell’Associazione Oipa. “Verrà, inoltre, consegnata una targa ricordo alla più bella storia di adozione. Sarà presente anche la psicologa Caterina Di Michele, esperta nella relazione uomo-animale che potrà fornire informazioni molto importanti per capire gli amici a 4 zampe”.

“Troppo spesso sulle cronache leggiamo di atti di crudeltà”, aggiunge l’assessore alle manifestazioni, Ottavio De Martinis, “come quello che si è consumato appena pochi giorni fa e che ha visto una persona lanciare un cagnolino dalla propria auto sull’autostrada. Fortunatamente il cane si è salvato, ma questo evidenzia quanto sia importante sensibilizzare su tale tema. Questa iniziativa sarà l’occasione per ascoltare e creare storie di adozione, con un finale completamente diverso”.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate