-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Pescara, bonificate discariche abusive di materiali ingombranti

Ultimo Aggiornamento: domenica, 5 Novembre 2017 @ 22:35

armandofoschiPescara. Vecchi arredamenti da camere da letto dismessi e abbandonati accanto ai cassonetti, sui marciapiedi, decine di televisori rotti spuntati a ogni angolo del territorio e, per ultimo, un frigorifero ritrovato in via Pantini. Sono oltre una decina le discariche abusive di materiali ingombranti bonificate nella mattinata attraverso interventi continui della Attiva Spa. Lo ha reso noto il consigliere delegato all’Igiene urbana Armando Foschi che in mattinata ha effettuato continui sopralluoghi sul territorio verificando anche le segnalazioni dei cittadini.

“Nel lungo fine settimana del Ferragosto – ha detto il consigliere Foschi – Pescara è stata disseminata di discariche abusive di materiali ingombranti che hanno ricoperto interi angoli del territorio, creando una situazione di degrado e di disagio puntualmente segnalata dai cittadini. Stamane sono scattate le bonifiche, a partire dalla zona di San Donato-strada Colle Carullo, strada Fornace Bizzarri, via Aldo Moro, via della Torretta, l’ex Cogolo, dove addirittura abbiamo trovato un’intera camera da letto dismessa, con letto, comò, comodini e asse per le tende. E il fenomeno delle discariche abusive non ha risparmiato neanche la nuova strada-pendolo, dinanzi all’ingresso della sede della Gestione Trasporti Metropolitani, e ancora viale Pindaro e via Italica, dinanzi alla sede dell’Istituto Ravasco e infine in via Pantini dove per ultimo abbiamo trovato un frigorifero. Ovunque le squadre della Attiva hanno trovato ogni genere di rifiuto ingombrante, come vecchi divani, lavatrici rotte, ma soprattutto televisori dismessi. Tutto il materiale è stato debitamente fotografato e classificato anche per valutare la possibilità di individuare gli autori di tali discariche che riceveranno denunce penali per inquinamento ambientale. Non solo: gli uomini della Attiva hanno effettuato un intervento di bonifica anche nell’area del Ferro di Cavallo, nel rione di Villa del Fuoco, dov’è stata rimossa una discarica di inerti, provenienti evidentemente da qualche cantiere, e dov’è stata eseguita la pulizia dei tombini dal terriccio che aveva riempito le condotte, sistemando e ripristinando anche altri tombini dissestati. Ovviamente nelle prossime ore continueremo a tenere alta l’attenzione sul territorio con nuovi sopralluoghi, ma soprattutto dovremo riavviare i controlli a sorpresa da parte del Nucleo Ecologico della Polizia municipale per individuare alcuni degli autori di tali discariche”.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,934FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate