-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Pescara, dragaggio: pronta una class action per i danni

Ultimo Aggiornamento: sabato, 28 Ottobre 2017 @ 15:53

Confesercenti_PescaraPescara. La Confesercenti ha dato mandato al suo ufficio legale di valutare la presenza degli estremi per la presentazione di un’azione collettiva, la cosiddetta class action, a tutela delle imprese commerciali e turistiche della provincia di Pescara danneggiate dal mancato dragaggio del porto.

“E’ finito il tempo delle scuse e delle giustificazioni”, spiegano Feliciano Marcantonio (Assoviaggi-Confesercenti) ed Elio Di Giuseppe (Fiba-Confesercenti), “il porto della principale città abruzzese è fuori uso da mesi e il danno reale e di immagine che si sta arrecando alle imprese operanti nel turismo è enorme, specie in questo delicato momento economico che vive l’intero settore. Bisogna individuare le responsabilità e rimuovere immediatamente chi ha creato, per dolo o per incompetenza, questa situazione che la provincia di Pescara e l’Abruzzo non meritano. Abbiamo dato mandato all’ufficio legale” spiegano Marcantonio e Di Giuseppe “perché la verità è che le imprese commerciali e turistiche della provincia di Pescara sono state lasciate sole di fronte a questa prova di incompetenza”.

 

Daniele Galli


-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate