-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Pescara, sfonda la porta e minaccia i vicini con un coltello: arrestato

Ultimo Aggiornamento: domenica, 29 Ottobre 2017 @ 2:41

carabinieri1Pescara. Sarebbe una lite scaturita per futili motivi la causa scatenante dell’episodio avvenuto ieri notte a Pescara, in un appartamento in via Caduti per servizio. Dopo una discussione con i vicini di casa, infatti, un 35enne originario della ex Jugoslavia, già noto alle forze dell’ordine, avrebbe sfondato la porta del loro appartamento e sarebbe piombato in casa brandendo un coltello dalla lama di 20 centimetri.

Non solo. L’uomo, bloccato dai carabinieri, ha aggredito anche i militari dell’Arma. Il giovane è stato, quindi, arrestato per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale, minacce aggravate, danneggiamento aggravato, violazione di domicilio, porto abusivo di coltello. L’arma, invece, è stata sequestrata.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate