-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Pescara, torna ‘Bike to work’: a lavoro in bici

Ultimo Aggiornamento: sabato, 28 Ottobre 2017 @ 3:20

Pescara. Torna una delle iniziative preferite dagli amanti delle due ruote.

Si tratta di ‘Bike to work’, la giornata promossa da Fiab Pescarabici e giunta alla sesta edizione che invita i cittadini a recarsi a lavoro in bicicletta, con ben 14 postazioni strategiche per effettuare il percorso e consentire così all’associazione ambientalista di fare un conteggio dei ciclisti che hanno aderito all’iniziativa.

Domani, giovedì 22 settembre, dalle 7:30 alle 9:30 i volontari di Pescarabici monitoreranno i seguenti percorsi:

Strada Parco, via Regina Margherita, piazza della Repubblica, via Aremogna, piazza Unione, Tribunale, via Venezia, Ponte Libertà, incrocio via Marconi/via Pindaro, Piazza Le Laudi, zona Madonnina, Ponte D’Annunzio, piazza Ovidio, piazza Pierangeli.

“La percezione di tutti è che a Pescara il numero dei ciclisti urbani sia in costante aumento”, ha af-fermato Laura Di Russo, presidente di Fiab. “Eppure, confrontando il numero dei passaggi negli stessi punti degli scorsi anni abbiamo visto che lungo alcuni percorsi il dato aumenta, in altri è costante e in altri diminuisce”.

“E’ interessante notare la tipologia delle strade sui cui si registra l’aumento, o, al contrario la di-minuzione. E’ comunque necessario dimensionare il fenomeno, perché i dati sono indispensabili poter pianificare la mobilità. Sarebbe utile che il Comune istallasse dei sistemi di rilevamento a basso costo in posti strategici per conoscere con precisione il flusso delle bici in un tempo più dila-tato: un mese o un anno. In fondo, quella che noi facciamo è solo una fotografia, anzi, una istanta-nea, di una mattina di settembre”.

La giornata ‘Bike to work’ è promossa nell’ambito della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile (16/22 settembre).

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate