-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Pescara, lauree comprate: niente corruzione per il professor Panzone

Ultimo Aggiornamento: sabato, 28 Ottobre 2017 @ 9:17

Pescara. Sono stati assolti dal Tribunale collegiale di Pescara, relativamente alla vicenda della presunta laurea comprata, Giorgio D’Ambrosio, ex presidente dell’Ato pescarese, e il professor Luigi Panzone, docente dell’Università D’Annunzio, dall’accusa di corruzione

“Le risultanza istruttorie non sono tali da dare una prova convincente della contestazione accusatoria”, si legge nella motivazione espressa dal Collegio. Secondo i giudici, “il duplice interesse che lega i due soggetti” non è “necessariamente espressione di un vero e proprio scambio corruttivo”.

Questo perché, tra le altre cose, “gli approfondimenti in termini patrimoniali non sono tali da dare certezza sul ‘do ut des’ di natura corruttiva” e “l’atteggiamento assunto da Panzone nella interlocuzione sugli esami non é tale da dare la prospettazione di essere in grado di pilotare i risultati degli esami”.

 

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate