Pescara, commercialista trovato morto in casa

Pescara. Un 68enne di Pescara è stato trovato morto, nel pomeriggio, all’interno della sua abitazione, in via Palermo.

L’uomo, Carlo Sacco, commercialista ed insegnante in pensione, era sulla poltrona della sala. La morte, risalente a diversi giorni fa, secondo le prime informazioni sarebbe dovuta a cause naturali. Il 68enne aveva problemi di salute.

L’allarme è stato lanciato da una vicina di casa che non lo vedeva da qualche giorno.

Sul posto sono intervenuti gli uomini della squadra Volante della Questura, i Vigili del Fuoco per l’apertura della porta, i sanitari del 118 e il medico legale.

La salma verrà riconsegnata ai familiari.