-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Tabaccaia di Pescara seguita e rapinata sotto casa

Ultimo Aggiornamento: domenica, 29 Ottobre 2017 @ 18:23

carabinieriPescara. Una tabaccaia è stata rapinata ieri sera a Santa Teresa di Spoltore. Un uomo è sceso da una utilitaria rossa e l’ha minacciata con una pistola, facendosi consegnare la borsa con 2.500 euro dentro, cioè l’incasso della giornata della sua attività. Nell’auto c’era un’altra persona. Sono i carabinieri della compagnia di Pescara, coordinati dal tenente Salvatore Invidia, ad occuparsi delle indagini.

Non si esclude che la donna sia stata seguita dal momento in cui ha chiuso il negozio, in via San Marco, a Pescara, fino a quando è rientrata a casa. La vittima, che ha 54 anni, ha riferito che il rapinatore aveva un cappellino in testa e il bavero alzato, ed era alto all’incirca un metro e 60. E’ stata la donna ad avvisare i militari dell’Arma che hanno rintracciato la pistola usata per minacciare la tabaccaia. Si tratta di una pistola giocattolo. Poche settimane fa si era verificato un episodio simile a Pescara, ai danni di una coppia di tabaccai, ma il bottino era stato ben più consistente: circa 35mila euro.

 

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate