-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Pescara, dragaggio porto canale, cresce l’attesa per l’avvio lavori

Ultimo Aggiornamento: domenica, 29 Ottobre 2017 @ 23:33

dragaggioPescara. Quattro ore di sopralluogo odierno per pattugliare l’intero porto canale di Pescara e individuare i punti più critici sul fronte dell’insabbiamento dei fondali, con particolare attenzione alla darsena commerciale dove ormeggiano le petroliere, e grande attesa per domani, infatti dopo l’arrivo dell’ingegner Minenza, Responsabile unico del procedimento inviato a Pescara dal Provveditorato alle Opere pubbliche Interregionale, finalmente si decreterà l’avvio delle operazioni di dragaggio dei primi 2mila metri cubi di materiale.

Sono queste le battute finali che dovrebbero consentire di aprire l’operazione dragaggio, un’operazione che attraverso la dichiarazione dello stato di emergenza, dovrà proseguire per mesi, sino alla copertura dei 4milioni 400mila euro disponibili per ripristinare le minime condizioni di sicurezza nel porto canale con fondali profondi almeno 6 metri. Lo ha ufficializzato il Presidente della Commissione consiliare Lavori pubblici Armando Foschi dopo l’ultimo aggiornamento sullo stato del cantiere.
“Ormai dovremmo pronti all’avvio dell’intervento – ha ricordato il Foschi -. Ieri è scattata, come previsto, la consegna dei lavori. Stamane – ha aggiunto il Presidente Foschi -, come da programma, il pilota del porto canale ha effettuato con l’impresa un pattugliamento serrato di tutto lo scalo per individuare insieme i punti che versano nelle condizioni più critiche e in cui concentrare le prime operazioni di escavo. Non resta allora che attendere l’ingegner Luigi Minenza che presiederà alle operazioni di inizio del dragaggio”.

Monica Coletti

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate