-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Pescara, aggredì il rivale in amore: arrestato

Ultimo Aggiornamento: lunedì, 30 Ottobre 2017 @ 2:01

carabinieriPescara. Tentato omicidio volontario aggravato, lesioni personali gravi e porto illegale di arma da taglio. Di questo dovrà rispondere Cristian Cosmin Milea, 25 anni, romeno, già noto alle forze dell’ordine, arrestato dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Pescara in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip di Pescara.

I fatti risalgono al 23 dicembre scorso quando, durante una lite con un connazionale causata da motivi sentimentali, Milea avrebbe aggredito il rivale in amore, sferrandogli cinque coltellate al torace. La vittima aveva parato i colpi con l’avambraccio destro ma era stato comunque raggiunto a un tendine, riportando lesioni giudicate guaribili in 60 giorni.

Dopo il ferimento l’aggressore si era dato alla fuga rendendosi irreperibile. I carabinieri, coordinati dal maggiore Pasquale Del Gaudio, hanno identificato il presunto autore e ieri lo hanno arrestato mentre attendeva l’autobus a Zanni.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,933FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate