domenica, Dicembre 4, 2022
HomeNotizie PescaraCronaca PescaraPescara, il mare migliora: inquinamento nella norma in via Galilei

Pescara, il mare migliora: inquinamento nella norma in via Galilei

Pescara. Piccoli segnali di speranza per la stagione balenare della riviera nord: migliora la qualità dell’acqua nel tratto di mare di via Galieli

Dopo i risultati pubblicati due giorni fa, nella mattinata odierna sono stati resi noti i riscontri delle analisi suppletive compiute dall’Arta, sempre giovedì scorso, sul punto di campionamento di via Galilei, che aveva rilevato valori non conformi nei giorni scorsi. Dai dati i livelli sono ora nella norma e dunque conformi alla balneazione.

“Abbiamo sempre avuto fiducia nel lavoro degli enti scientifici – commenta il vice sindaco e assessore al Demanio Enzo Del Vecchio – come siamo convinti che l’azione delle istituzioni, in primis il Comune, in atto lungo il fiume in tema di balneabilità sia la via da continuare a seguire fino a risultato raggiunto. La conferma arriva dai dati dell’Arta di oggi, relativi al campionamento suppletivo di verifica effettuato su via Galilei, che ha dato esito di conformità alla balneazione”.

Rietrano, dunque, nei limiti i livelli di batteri fecali: enterococchi ed escherichia coli, come da comunicazione dell’Arta.

datiartaviagalilei

“Prendiamo altresì atto di come il dato rifletta condizioni meteo che influiscono in negativo e in positivo sulla conformità alla balneazione, è così storicamente”, prosegue Del Vecchio, “Ma abbiamo l’animo di chi sta svolgendo un lavoro importante e senza precedenti, unitamente a tutti i soggetti competenti in materia oggi impegnati verso la stessa direzione. Per il futuro auspichiamo ilritorno a condizioni durature della qualità delle acque di balneazione, al fine di consentire ai bagnanti e agli operatori balneari di recuperare la storica fiducia e rapporto che da sempre lega Pescara al suo mare. Nel corso della prossima settimana valuteremo con Arta e Regione le iniziative da intraprendere a fronte di questi valori”.

BREAKING NEWS PIU' LETTE

ARTICOLI SUGGERITI

RELATED ARTICLES