-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Pescara: “La tassa di soggiorno per salvare il Trofeo Matteotti”

Ultimo Aggiornamento: domenica, 29 Ottobre 2017 @ 21:04

Pescara. Dopo l’annuncio della cancellazione, causa mancanza di risorse, della gara ciclistica più importante d’Abruzzo, il governatore D’Alfonso si dice “pronti a fare più della nostra parte pur di salvare una manifestazione di gloriosa tradizione come il Trofeo Matteotti”.

“Reperiremo risorse aggiuntive rispetto a quanto già fatto l’anno scorso con i 25.822 euro assegnati, che verranno liquidati nei prossimi giorni”, afferma il presidente della Regione, “scorporando il Matteotti dal novero delle altre manifestazioni sportive, e sensibilizzeremo qualche operatore economico responsabile per far sì che possa essere disputata anche l’edizione 2016 della prestigiosa corsa”.

“Assicuro al patron Renato Ricci che faremo tutto quanto in nostro potere pur di far svolgere la gara”, conclude D’Alfonso, intanto è stata convocata per domattina una riunione straordinaria e congiunta delle Commissioni Finanze e Sport del Comune per affrontare il ‘caso’. E se l’assessore allo Sport Diodati ha affermato che non ci sono risorse nelle casse comunali da destinare alla manifestazione sportiva, il capogruppo di Forza Italia Marcello Antonelli propone di “utilizzare i proventi della tanto desiderata Tassa di Soggiorno neo-istituita proprio per finanziare gli eventi sportivi e turistici della città, e riteniamo che nulla sia più meritevole del Trofeo Matteotti”.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate