-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Pescara, ubriaco investe e uccide ciclista: arrestato dopo fuga

Ultimo Aggiornamento: lunedì, 30 Ottobre 2017 @ 0:58

Pescara. Alla guida della sua automobile, ubriaco, investe e uccide un uomo in bicicletta sulla circonvallazione Montesilvano-Pescara e si dà alla fuga, ma viene rintracciato dalla Polizia stradale, che lo arresta per omicidio stradale. E’ quanto accaduto nella notte. La vittima è un romeno di 47 anni, mentre l’arrestato è un 41enne italiano domiciliato a Pescara.

L’incidente si è verificato in direzione Nord, tra l’uscita dei Colli e la galleria San Giovanni. Il 41enne si è subito allontanato a piedi senza prestare soccorso: sembra che abbia raggiunto un locale di sua proprietà, poco distante, per prendere una moto e che abbia chiamato il carroattrezzi per far spostare l’automobile prima che potesse arrivare la Polizia.

Gli agenti della Polstrada, diretti da Silvia Conti, sono però riusciti a ricostruire subito l’accaduto e a individuarlo. E’ risultato positivo all’alcoltest con valori di alcol nel sangue superiori a 1.

Ulteriori accertamenti sono in corso, anche per capire come mai il romeno percorresse in bici la circonvallazione.

— AGGIORNAMENTO —

L’investitore, G.L., 41 anni, è agli arresti domiciliari: è accusato di omicidio stradale e deve rispondere anche della guida in stato di ebbrezza. E’ infatti risultato positivo all’alcoltest, con un tasso pari a 1,19 (limite di legge 0,5).

Secondo la ricostruzione della Polizia stradale di Pescara, diretta da Silvia Conti, il 41enne, attorno alle 2 di notte, viaggiava a bordo di una Fiat Punto in direzione Nord, quando, nel tratto compreso tra lo svincolo di Pescara Colli e la galleria ‘San Giovanni’, ha travolto il romeno, che si spostava in bicicletta nella stessa direzione.

Subito dopo lo scontro si sarebbe allontanato, percorrendo circa un chilometro, per poi lasciare l’automobile – il veicolo ha il parabrezza sfondato e danni compatibili con l’investimento – sotto alla galleria. A quel punto avrebbe proseguito la fuga a piedi, chiamando il carroattrezzi per far rimuovere il mezzo. A lanciare l’allarme sono stati gli automobilisti in transito, che hanno notato il corpo del romeno a terra.

Avviati gli accertamenti, la Polizia stradale ha intercettato il carroattrezzi che stava caricando il veicolo. Gli agenti si sono presentati all’appuntamento col proprietario del mezzo insieme all’operatore del soccorso stradale.

La polstrada sta cercando i parenti del romeno morto, che portava con sé gli effetti personali in un borsone. L’automobile è stata posta sotto sequestro.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate