Pescara, vola dal terzo piano: grave 40enne

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 2 Novembre 2017 @ 4:29

Pescara. Probabilmente ubriaco, è caduto accidentalmente dal balcone della sua abitazione, al terzo piano di una palazzina di via Nora, nel quartiere Rancitelli, a Pescara: per le gravi lesioni riportare un 40enne romeno, G.N., è ricoverato in prognosi riservata nel reparto di Chirurgia dell’ospedale del capoluogo adriatico.

L’episodio si è verificato attorno all’una e mezza. Lanciato l’allarme, sul posto sono arrivati i sanitari del 118, che hanno trasportato il 40enne in ospedale. Sottoposto ad accertamenti, l’uomo ha riportato un grave politrauma.

Sul posto è intervenuto anche il personale della squadra Volante, che si sta occupando degli accertamenti. L’uomo vive in un appartamento in affitto insieme alla moglie.