-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Pescara, parapiglia in corso Umberto: ruba i vestiti e picchia la commessa

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 2 Novembre 2017 @ 23:11

Pescara. Fugge dal negozio senza pagare i vestiti e picchia la commessa che prova a bloccarla: in manette una 29enne.

Pomeriggio agitato, quello di ieri pomeriggio, in corso Umbeto: verso le 16.30 H.R., 29enne di origini tunisine, incensurata, dopo aver sottratto diversi capi di abbigliamento per un valore di circa 100 euro, ha tentato la fuga verso l’uscita incurante dell’allarme lanciato dal sistema antitaccheggio.

Inseguita dalla commessa, ha tentato la fuga spintonandola e prendendola a schiaffi. Una pattuglia del Nucleo Operativo e Radiomobile dei Carabinieri di Pescara, però, transitava per la strada principale della zona pedonale del centro ed è stata subito allertata dalla commessa: i militari sono riusciti ad intervenire tempestivamente ed evitare che la situazione degenerasse ulteriormente.

La donna è stata arrestata per il reato di rapina impropria e ha trascorso la notte in camera di sicurezza. In mattinata si svolgerà, presso il Tribunale di Pescara, l’udienza di convalida.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,934FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate