Pescara, pescano con attrezzatura illegale: sequestri della Guardia Costiera

Pescara. Sequestrati dagli uomini della Guardia Costiera di Pescara sei kit da pesca costituiti da “tri-ami” di grosse dimensioni, appesantiti da una pallina di piombo centrale. Tale tipo di attrezzatura viene utilizzato con la tecnica del lancio ed infierisce gravi lesioni e lacerazioni ai pesci poi catturati, tanto che alla Capitaneria di Porto parlano di “pratiche disumane”.

All’arrivo dei militari i pescatori di frodo sono fuggiti abbandonando l’attrezzatura ed i pesci già catturati. In particolare, le canne da pesca utilizzate, all’estremita avevano, invece del comune amo, un pericoloso e devastante tri-amo in acciaio molto pesante e dotato di tre aculei rinforzati che provocano gravi sofferenze nei pesci soprattutto quando sfuggono alla cattura.

Il tipo di attrezzatura e la tecnica utilizzata costituiscono inoltre un grave pericolo sia per i passanti – la zona in questione è quella del molo Nord del porto canale – sia per le stesse imbarcazioni che attraversano il canale e che potrebbero essere colpite.

OFFERTA PUBBLICITA' SU CITYRUMORS
Massima visibilità minimo investimento!
PACCHETTO RILANCIO € 500
Cosa include il pacchetto:
  • 8 Articoli Pubbliredazionali (1 a settimana) pubblicati per promuovere la tua attività, con titolo, 8 foto, testo a vostra scelta, e link ai tuoi social, o sito.
  • Condivisione social degli 8 articoli su Facebook di cityrumors (con oltre 100 mila followers).
  • Banner 1 mese a rotazione sopra questo riquadro.
Clicca qui per vedere quanti lettori ha CITYRUMORS
Il tuo banner e i tuoi articoli in un mese possono avere fino a 2 milioni di visualizzazioni!!
Che aspetti?
Chiama il 329.21 800 54
o scrivi a domenico@cityrumors.it