-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Pescara Colli, centro sportivo entro tre anni: sbloccato il progetto di Amatori Basket

Ultimo Aggiornamento: venerdì, 27 Ottobre 2017 @ 5:28

Pescara. Sbloccata la procedura per la realizzazione del Centro sportivo polivalente di Pescara Colli, progetto del Gruppo sportivi Amatori Basket che prevede la compartecipazione del Comune che con una convenzione aggiunta alla delibera n. 23 del 30 gennaio 2006 concedeva ad Amatori Basket l’utilizzo di un’area di circa 15 mila mq, più il permesso di costruire la struttura del futuro centro polivalente. Questo verrà usufruito dall’Amatori Basket per 45 anni, per poi tornare nella disponibilità del Comune.

“Il percorso lungo deriva da una serie di prescrizioni sportive che l’Amatori Basket ha ricevuto dal Coni, prescrizioni che hanno innalzato i costi di realizzazione ed hanno richiesto un nuovo mutuo che la banca avrebbe concesso solo per un diritto di superficie di 45 anni, come è stato appunto deliberato”, hanno affermato il presidente del Consiglio comunale, Antonio Blasioli, nonché i consiglieri Pietro Giampietro, Adamo Scurti e Gabriella Lola Berardi.

L’opera, del valore commerciale di 4 milioni di euro, dovrebbe essere completata in 3 anni, stando alle prescrizioni contenute nella delibera.

Stando al progetto, il Centro sportivo comprende: Palazzetto dello Sport di mq. 1.400, con 2 campi polivalenti (basket – volley – calcio a 5 – pallamano); Club House e area ristoro; Piscina coperta (m.25 x 12,50); spazi vari per il wellness; locali per Fisioterapia e Medicina dello Sport; struttura coperta con 3 campi per il beach volley e beach tennis; campo di calcio a 8; percorso vita; area giochi per i più piccoli; teatro all’aperto per gli spettacoli.

“Abbiamo integrato e modificato alcuni punti della convenzione che hanno consentito ai responsabili dell’Associazione Amatori Basket di accedere ad un mutuo per sostenere la realizzazione del centro”, ha affermato l’assessore al patrimonio, Veronica Teodoro; “Con la convenzione collegata alla delibera, il Centro acquista il diritto di superficie dell’area per 45 anni, al termine dei quali la struttura sarà di proprietà del Comune a tutti gli effetti”.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate